Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

 

Nel nostro Poliambulatorio, da poco meno di un anno, è attivo il servizio di diagnostica con apparecchiatura di RISONANZA MAGNETICA APERTA.

Massimo confort per i pazienti, totale assenza di claustrofobia.

 

LA RISONANZA MAGNETICA DELLA COLONNA CERVICALE è utilizzata soprattutto per lo studio dei dischi vertebrali, del midollo spinale e dei corpi vertebrali.

 

Nello specifico, rileva:

 

Riduzione degli spazi vertebrali:

  • Disidratazione discale
  • Protrusioni discale
  • Ernie discali
  • Bulding

 

  • Degenerazioni Ossee
  • Riduzione del tenore calcico
  • Osteofitosi
  • Spondilosi
  • Fratture spontanee vertebrali

 

  • Patologie Midollari
  • Sclerosi Multipla
  • Screlosi a placche
  • Siringomielia
  • Stenosi Spinale
  • Neoformazioni
  • Mielopatia trasversa sensitivo-motoria
  • Sindrome Schneider
  • Sindrome del cavo centrale
  • Sindrome midollare anteriore
  • Sindrome del cono midollare

 

  • Tumori del Rachide Cervicale
  • Ependimoma Intramidollare
  • Neurinoma
  • Meningioma