Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

 

L'Ecocolordoppler è una metodica non invasiva che utilizza gli ultrasuoni per studiare i vasi sanguigni.. Consente di valutare sia le caratteristiche ecografiche della parete dei vasi che le caratteristiche emodinamiche del flusso sanguigno.

L’Ecocolordoppler dei Tronchi Sovraortici (TSA) consente di rilevare le alterazioni arteriosclerotiche della parete delle arterie del collo dalle fasi iniziali della patologia (ispessimento medio-intimale) fino alla formazione delle placche ateromasiche.

Viene eseguito nei pazienti che presentano fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione arteriosa, diabete, dislipidemia, fumo), come screening nella stratificazione del danno d’organo nei pazienti che hanno presentato un evento di natura cerebrovascolare (TIA o ictus) per la definizione patogenetica (steno-occlusione vasale, dissezione).