Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

 

La Diagnostica è quel complesso di dottrine e tecniche, manuali, strumentali di laboratorio tese a formulare la diagnosi di una malattia.      

Questo avviene attraverso lo studio di una serie di rilevamenti eseguiti direttamente sull'ammalato o su dati forniti da quest'ultimo, al fine di ricondurre lo stato morboso di cui il paziente è affetto ad una più precisa patologia.

Arrivare a una diagnosi può risultare difficile in quanto molti segni e sintomi non sono specifici di una determinata patologia.

La diagnostica si divide secondo gli organi o gli apparati cui viene applicata: ne deriva una distinzione in diagnostica medica e diagnostica chirurgica; o a seconda del metodo di rilevamento dell'elemento di studio, diagnostica radiologica, diagnostica batteriologica, diagnostica biochimica.

Esiste anche una diagnostica differenziale effettuata con l'uso di software specializzati.