Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

INTERFERENZIALE

 

 
Fisioterapia trattamenti strumentali Iinterferenziale
Corrente endogena bidirezionale a bassa frequenza che si forma nei tessuti nel punto in cui si incrociano due correnti a media frequenza.
Con tali correnti si ha un’azione profonda dovuta alle caratteristiche delle correnti a bassa frequenza offrendo la cute una minore resistenza, ottenendo un effetto antalgico provocando vasodilatazione rimuovendo dai tessuti le sostanze algogene.
Indicazioni: ipotrofie muscolari, lombalgie, dorsalgie, cervicalgie, artrosi, tendinopatie Controindicazioni: tipiche di tutte le elettroterapie, gravidanza, pace maker, lesioni cutanee, ecc…