Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

DIADINAMICA

 

 
Fisioterapia trattamenti strumentali diadinamica
La diadinamica e le e correnti diadinamiche sono formate da onde con impulsi unidirezionali esclusivamente positivi.
Hanno diversi effetti terapeutici: analgesico, trofico ed eccitomotorio. Le diadinamiche vengono utilizzate nel trattamento di situazioni cliniche relativamente localizzate e superficiali quali: tendiniti del polso, del gomito, delle spalle, del ginocchio e della caviglia, postumi dolorosi e traumi articolari, artropatie acute e croniche, algie muscolari.
Le controindicazioni riguardano: i portatori di pacemaker, gli stati di gravidanza, i tumori, la stimolazione peri-cardiaca e qualsiasi reazione allergica accertata alla corrente. .